Risonanza magnetica con Mezzo di contrasto

Risonanza magnetica con Mezzo di contrasto

La risonanza magnetica è una specialità di diagnostica per immagini che permette di analizzare il corpo umano grazie a immagini dettagliate, utilizzando campi magnetici (senza esporre quindi il paziente a radiazioni). Con la risonanza magnetica è possibile visualizzare organi interni, scheletro e articolazioni.
La risonanza magnetica può essere eseguita con l’iniezione in vena di un mezzo di contrasto (sostanza paramagnetica) che, una volta distribuito nei vasi e negli organi, permette di visualizzare le differenze tessutali e di vascolarizzazione.